Dignità. Esiste, ma la calpestiamo

Rubrica de “Il Sole 24ore” Abitare le parole / Dignità – La Costituzione della Repubblica Italiana (Art. 3), in maniera ferma e inequivocabile riconosce «pari dignità sociale» a tutti i cittadini. Alla fermezza e all’inequivocabile riconoscimento che caratterizzano la Carta costituzionale fa però da insopportabile contrappeso la realtà di una dignità personale

Continue reading

Dire sì (e no) ma con coscienza

Una parola che non gode buona salute nel clima culturale odierno, soprattutto in chi non la “abita” in maniera corretta. L’ obbedienza è strettamente collegata a un ascolto fedele (ob-audire); è la risposta libera di qualcuno che ascolta e riconosce la grandezza di chi ( o di ciò = la

Continue reading

Diritto

Diritto è una parola che, col tempo, ha tanto arricchito il suo spettro semantico da richiedere, per coglierne il senso più profondo, un ritorno a quanto ha lasciato scritto Cicerone nel De legibus (I, § XV, 42) ...

Continue reading

Discernimento. Sciocco è colui che non distingue

Rubrica de “Il Sole 24ore” Abitare le parole / Discernimento. «Una grande abilità senza discernimento fa quasi sempre una fine tragica» (L. Gambetta). Vi sono dei talenti innati e delle abilità possedute che, anche se non coltivate, permettono agli uomini di dare il meglio nelle arti, nella scienza e nella

Continue reading

Dolore

Oltre che dal verbo latino dolere e dal sostantivo dolor, far derivare la parola dolore dalla radice “dar, dal, dol” – col significato di lacerare, spezzare, scindere ...

Continue reading

Domanda. Esercizi di «curiositas»

Rubrica de “Il Sole 24ore” Abitare le parole / Domanda – Dal latino de-mandare (affidare o raccomandare), la domanda è un enunciato col quale si esprime il desiderio di conoscere e di sapere qualcosa fino – afferma qualcuno – a poterla dominare. Sempre comunque la domanda nasce dalla curiositas. Essa infatti

Continue reading