Rinuncia. Per sconfiggere l’«ego»

Rubrica de “Il Sole 24ore” Abitare le parole / Rinuncia – «Il segreto della vita felice sta nella rinuncia. Rinuncia è vita. Cedimento significa morte» (M.Gandhi). Dal latino renuntiare (composto di re e nuntiare: «annunciare») la rinuncia è l’atto di non rivendicare il possesso di un oggetto o un’azione che si

Continue reading

Riscatto. Occasione di un «nuovo inizio»

Rubrica de “Il Sole 24ore” Abitare le parole / Riscatto – «E se diventi farfalla nessuno pensa più a ciò che è stato quando strisciavi per terra e non volevi le ali» (A. Merini). Dal verbo latino re-ex-captare, composto da re (con valore iterativo), captare (intensivo di capere: prendere, trarre), ex

Continue reading

Risonanza. Ideale se c’è tra due persone

Rubrica de “Il Sole 24ore” Abitare le parole / Risonanza – Dal verbo latino re-sonare (risuonare, echeggiare), composto dalla particella iterativa re (di nuovo) ed il verbo sonare (sostantivo re-sonantia), la risonanza è ripetizione/amplificazione di un suono. In fisica, la risonanza è il fenomeno per cui l’ampiezza delle oscillazioni indotte in

Continue reading

Risveglio

Rubrica de “Il Sole 24ore” Abitare le parole / Risveglio – Dal latino re(e)vigilare – composto dal prefisso re, con valore intensivo, e dal verbo evigilare (destare, rendere più alacre, eccitare) – il risveglio è, in senso proprio, il passaggio dal sonno alla veglia, il ritorno a una condizione di

Continue reading

Sapienza. Una conoscenza «saporita»

Rubrica de “Il Sole 24ore” Abitare le parole / Sapienza  – «Il retto pensiero è la massima virtù e la sapienza è dire e far cose vere ascoltando e seguendo l’ intima natura delle cose» (Eraclito). In altri termini, si può dire che la sapienza è la dote che unisce una

Continue reading

Scambiarsi valori e doni

Abitare le parole / Reciprocità – Rubrica de “Il Sole 24ore” – Cultura «L’allievo Tse Kung chiese: “Esiste una parola che possa esser la norma di tutta una vita? Il maestro rispose: Questa parola è reciprocità”» (Confucio). Dal latino recus (indietro) e procus (avanti), Reciprocità evoca movimento e necessita di

Continue reading