La triplice urgenza sulla via del voto

È una “sfida” sempre interessante quella che mi capita di ingaggiare con gli operatori della comunicazione. Al di là e accanto all’oggetto specifico o alla modalità – ad esempio, una conferenza stampa – è interessante osservare le dinamiche che si sviluppano nell’incontro con i professionisti della comunicazione. Come consuetudine, dopo

Continue reading

Squarci di luce nell’inverno demografico

Sarò pure un inguaribile ottimista (e qualche volta un “ottimista tragico”) ma – pur condividendo la diffusa delusione per una campagna elettorale che, almeno fino a oggi, sta pagando un prezzo troppo alto alla litigiosità che accompagna eventi di questo tipo – non mi è sfuggito un segnale positivo. Lo

Continue reading

L’immoralità di chi specula sulla paura

Ritrovarsi davanti qualche centinaio di giovani e parlare con loro di coraggio, di legalità, di giustizia e di responsabilità mi ha fatto dimenticare per un po’l’amarezza provata nel sentir parlare e leggere, invece, di violenza gratuita consumata da ragazzi ai danni di altri ragazzi. Mentre incontravo i giovani studenti di

Continue reading

Quattro verbi spiegano l’accoglienza

Lo confesso! Faccio fatica a far distinzione tra persone che vivono nel bisogno. Non riesco a stabilire priorità tra gente che stenta a disporre delle condizioni minime di vivibilità. La povertà – quella vera – livella, come la morte. La violenza subita fa male a tutti. Senza distinzione. È la

Continue reading

Sguardi «contemplativi» sull’ospite

Ritrovarsi a pensare e ripensare alla propria vita, soprattutto in prossimità di appuntamenti importanti o di nuove opportunità. Senza eccessivi rimpianti e nella consapevolezza di averci sempre provato. Ritrovarsi a guardare al proprio futuro, lungo o breve che possa essere, aiuta a disegnare con sufficiente chiarezza il quadro della propria

Continue reading

La Chiesa impari di più la misericordia

Non sono uso a guardare indietro né faccio troppi calcoli sul domani: piuttosto che soppesare e prevedere preferisco, quando e come mi riesce, l’impegno concreto e appassionato di ogni giorno. Detto questo, il passaggio al nuovo anno rappresenta comunque per tutti un momento di bilancio e di rilancio. Qui cerco

Continue reading

L’umanità ferita delle guerre «glocal»

Non schierarsi in maniera “gridata” e chiedere un confronto sereno e motivato su temi, quali guerra/pace, accoglienza/rifiuto, vita/morte è ritenuto preventivamente una colpa. Rifiutarsi di partecipare alla fiera dei luoghi comuni, della banalizzazione e della semplificazione vuol dire già esporsi al dileggio. Rifiutarsi di partecipare al tifo curvaiolo – fatto

Continue reading

L’etica alla sfida del rinnovamento

Abituato a veder scorrere immagini e a sentir discorsi che non danno ragione di tutto quello che si muove nel cosiddetto “mondo giovanile”, non m’è parso vero di poter intervenire a un incontro organizzato da Res ethica, l’associazione di giovani studenti della Bocconi impegnata a sviluppare un dibattito in materia

Continue reading