“Obiettivo fame zero”

  1. I G7: da cacciatori/raccoglitori a produttori di cibo. È solo questione di merito?

L’antropologo americano Jared Diamond, riflettendo sulla ricchezza delle nazioni, sottolinea come il principale ‘merito’ di alcuni paesi che hanno preceduto o addirittura indicato al resto del pianeta i percorsi di ciò che chiamiamo “civiltà” è essenzialmente (non esclusivamente) legato a un fattore geografico che in epoca remota, ha consentito il passaggio da una condizione di cacciatori raccoglitori a quella di domesticatori di  specie vegetali e animali e quindi di produttori di cibo.

I paesi dei G7 – e aggiungerei la Cina che qui non compare, ma che fu tra le prime a beneficiare dello sviluppo agricolo – hanno dunque il grande merito di aver saputo mettere a frutto condizioni climatiche, ambientali e geografiche favorevoli, di averne tratto vantaggio e di averle accompagnate con tutta una serie di conquiste economiche, culturali e spirituali. …. (in allegato il testo completo)

 

» BERGAMO – G7, 14 Ottobre 2107

 

Articoli correlati

Book your tickets